Seguici su
Cerca

Voto per i cittadini residenti all'estero

Servizio Attivo
Voto per i cittadini residenti all'estero


A chi è rivolto

Agli elettori italiani che, per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricade la data di svolgimento delle consultazioni referendarie

Descrizione

Voto per i cittadini residenti all'estero

Come fare

possono votare per corrispondenza nella circoscrizione Estero, previa espressa opzione, valida per un’unica consultazione elettorale, da esercitarsi entro il 26/02/2020. Il diritto è esercitabile anche dai familiari con loro conviventi.
L’opzione si esercita inviando al Comune di iscrizione elettorale (solitamente il Comune di residenza), il modello apposito che dovrà pervenire entro e non oltre il 26/02/2020.
Il modulo di opzione può essere trasmesso via posta, telefax, posta elettronica anche non certificata o recapitata a mano, anche tramite terze persone, unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità del dichiarante.

Cosa serve

 

Cosa si ottiene

Voto per i cittadini residenti all'estero

Tempi e scadenze

 

Accedi al servizio

Il servizio è disponibile nella sede dell'ufficio

Condizioni di servizio

Si vedano allegati

Documenti allegati

Contatti

Argomenti:Pagina aggiornata il 14/05/2023


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri